lunedì 23 gennaio | 07:57
pubblicato il 07/ago/2014 14:18

Conti pubblici: Padoan, opzioni da tecnici ma governo decide

(ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - Le opzioni sui tagli di spesa le predispongono i tecnici ma e' il governo a decidere su cosa intervenire. Cosi' il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, durante l'informativa urgente sugli interventi in materia di revisione della spesa pubblica nell'Aula della Camera. "Il processo di revisione della spesa e le decisioni che ne conseguono sulla riallocazione delle risorse, sui meccanismi decisionali, su eventuali tagli alla spesa pubblica, e' compito del governo, sulla base di indicazioni di opzioni elaborate sul piano tecnico. La decisione sull'allocazione di risorse, finanziarie e no, e' una delle funzioni essenziali della politica", ha detto Padoan. Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4