domenica 19 febbraio | 20:50
pubblicato il 01/lug/2014 18:57

Conti pubblici: Mef, avanzo cassa limitato giugno per effetti calendario

(ASCA) - Roma, 1 lug 2014 - Effetti di calendario hanno determinato un avanzo del saldo di cassa piu' limitato rispetto a giugno del 2013. Lo rileva il Mef commentando l'avanzo del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 7.700 milioni a giugno.

In particolare, si segnala la spesa per il rimborso di mutui delle amministrazioni centrali e degli enti locali che nel 2013 era ricaduta nel mese di luglio. Si registrano, inoltre, maggiori prelevamenti dai conti di tesoreria collegati al pagamento dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni.

Sul fronte delle entrate fiscali, con riferimento al quale si ricorda lo slittamento dei versamenti al mese di luglio concesso ai contribuenti soggetti agli studi di settore, si evidenzia un minor gettito dovuto sia alla riduzione del versamento a saldo per IRES e IRAP in conseguenza della maggiorazione dell'acconto di dicembre 2013, sia agli effetti del decreto-legge 66/2014 (cd bonus 80 euro), che prevede la compensazione in F24 delle somme anticipate in busta paga da parte dei sostituti d'imposta.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia