lunedì 05 dicembre | 05:32
pubblicato il 02/set/2013 20:02

Conti pubblici: Mef, ad agosto fabbisogno sale a 9,2 mld

Conti pubblici: Mef, ad agosto fabbisogno sale a 9,2 mld

(ASCA) - Roma, 2 set - Aumenta ad agosto il fabbisogno del tesoro scontando il mancato gettito dell'Imu e il pagamento dei debiti della PA. Secondo i dati diffusi dal ministero dell'economia il fabbisogno ad agosto ammonta a 9,2 miliardi di euro rispetto ai quasi 6 miliardi dello stesso mese dello scorso anno.

''Il peggioramento - si legge in un comunicato - riflette sia la diversa platea dei contribuenti interessati allo slittamento delle scadenze fiscali, sia un'accelerazione della dinamica dei prelievi delle amministrazione pubbliche, anche in relazione al pagamento dei debiti pregressi. Nel confronto con lo stesso mese dell'anno precedente si evidenziano, tra l'altro, maggiori prelievi da parte degli enti previdenziali''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari