sabato 21 gennaio | 10:24
pubblicato il 06/dic/2013 13:46

Conti pubblici: Fassina, non agevole raggiungere obiettivi impegni Ue

Conti pubblici: Fassina, non agevole raggiungere obiettivi impegni Ue

(ASCA) - Roma, 6 dic - Il viceministro dell'Economia, Stefano Fassina, definisce ''lo scenario di finanza pubblica molto impegnativo, in considerazione degli impegni assunti dall'Italia in sede europea riguardo ad un pareggio di bilancio prima strutturale e in seguito anche nominale'' aggiungendo che ''infatti, alla luce degli attuali livelli di inflazione e di crescita, non appare agevole raggiungere tali obiettivi''. E' quanto si legge nei resoconti della commissione Bilancio della Camera relativi alla seduta di ieri sulla legge di stabilita'.

Fassina, durante il suo intervento, ha premesso ''che il testo all'esame, per un giudizio equilibrato e realistico, dovrebbe essere visto all'interno di uno scenario di finanza pubblica molto impegnativo''. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Mps
Mps, Vegas: per ripresa contrattazioni titolo aspettiamo il piano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4