mercoledì 22 febbraio | 15:09
pubblicato il 06/dic/2013 13:46

Conti pubblici: Fassina, non agevole raggiungere obiettivi impegni Ue

Conti pubblici: Fassina, non agevole raggiungere obiettivi impegni Ue

(ASCA) - Roma, 6 dic - Il viceministro dell'Economia, Stefano Fassina, definisce ''lo scenario di finanza pubblica molto impegnativo, in considerazione degli impegni assunti dall'Italia in sede europea riguardo ad un pareggio di bilancio prima strutturale e in seguito anche nominale'' aggiungendo che ''infatti, alla luce degli attuali livelli di inflazione e di crescita, non appare agevole raggiungere tali obiettivi''. E' quanto si legge nei resoconti della commissione Bilancio della Camera relativi alla seduta di ieri sulla legge di stabilita'.

Fassina, durante il suo intervento, ha premesso ''che il testo all'esame, per un giudizio equilibrato e realistico, dovrebbe essere visto all'interno di uno scenario di finanza pubblica molto impegnativo''. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%