domenica 04 dicembre | 13:23
pubblicato il 28/mag/2013 10:44

Conti pubblici: Bonino, chiusura procedura deficit eccessivo non illuda

Conti pubblici: Bonino, chiusura procedura deficit eccessivo non illuda

(ASCA) - Bruxelles, 28 mag - La chiusura della procedura per deficit eccessivo a carico dell'Italia ''e' un evento importante, che spero pero' non dia troppe illusioni''. Cosi' il ministro degli Esteri, Emma Bonino, a proposito della richiesta formale che la Commissione europea presentera' domani a Bruxelles in occasione della presentazione delle raccomandazioni specifiche per i paesi membri dell'Ue. Per l'Italia quasi certamente si aprira' l'iter per uscire dalla messa in mora, e questo permettera' di avere piu' margini di spesa. ''Per l'eventuale flessibilita' - ricorda Bonino, oggi a Bruxelles - dobbiamo essere consapevoli che stiamo parlando del 2014''.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari