martedì 21 febbraio | 23:16
pubblicato il 10/giu/2011 12:47

Conti pubblici/ Bankitalia: No alternative a percorso governo

Saccomanni: Insieme risanamento e sviluppo, tagli spesa selettivi

Conti pubblici/ Bankitalia: No alternative a percorso governo

Roma, 10 giu. (askanews) - Occorre conciliare il risanamento delle finanze pubbliche e lo sviluppo perchè il primo non va a detrimento della crescita. Il governo intende fondare il consolidamento di bilancio sul contenimento della spesa: si tratta di un percorso "ambizioso" che richiede un "ampio consenso politico e un grande sforzo tecnico", ma "non vi sono percorsi alternativi". E' quanto ha affermato il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, nel suo intervento dal titolo 'La crescita ai tempi del consolidamento fiscale' in occasione della presentazione del rapporto sull'economia della Toscana. Secondo Saccomanni è opportuno procedere con "tagli selettivi" da individuare "sulla base di analisi approfondite dei meccanismo che regolano le singole voci di spesa, studiandone le procedure, le norme, le consuetudini. Queste analisi - ha ricordato - prendono il nome di spending review".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia