domenica 04 dicembre | 01:04
pubblicato il 12/mar/2014 12:00

Conti: Enel pronta a investire in Africa,puntiamo su rinnovabili

Investimenti non saranno "sostanziosi"

Conti: Enel pronta a investire in Africa,puntiamo su rinnovabili

Roma, 12 mar. (askanews) - Enel è pronta a cogliere le opportunità del continente africano che in paesi come la Tunisia e il Marocco favorisce gli investimenti in rinnovabili. Come pure in Sudafrica, dove sta già investendo, e in Kenya. Lo ha spiegato l'amministratore delegato, Fulvio Conti, nel corso della presentazione del piano industriale 2014-18 agli analisti. "L'Africa è un continente che rappresenta una possibilità di crescita. La nostra è un'indagine preliminare e possimao dire che sicuramentre non investiremo nell'energia convenzionale né nella distribuzione. Staimo cercando di capire - ha detto Conti - come portare le nostre tecnologie in questo mercato. La via d'accesso sarebbero le rinnovabili. Marocco e Tunisia promuovono le rinnovabili, e perchè no in Sudafrica". Conti ha spiegato che gli investimenti non saranno particolarmente "sostanziosi", ma "è bene trovare una via d'accesso a questi mercati", come anche il Kenya".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari