martedì 24 gennaio | 17:11
pubblicato il 25/ott/2012 11:05

Consumi/Confcommercio:Capitombolo 2012, -603 euro a testa.Record

l'anno peggiore della storia della Repubblica italiana

Consumi/Confcommercio:Capitombolo 2012, -603 euro a testa.Record

Roma, 25 ott. (askanews) - Il 2012 è l'anno più nero dall'inizio della storia della Repubblica per i consumi degli italiani. Quest'anno c'è stato un vero e proprio "capitombolo" dei consumi che sono precipitati: in termini reali si sono persi 603 euro a testa (-3,7% in un anno). Nella recessione del 1993 gli euro a testa persi erano stati 452 (-3,1% in un anno). A lanciare l'allarme è il direttore dell'ufficio studi di Confcommercio, Mariano Bella, presentando i risultati dell'osservatori su consumi e fiducia realizzato insieme al Censis. "Il 2012 è l'anno peggiore della storia della Repubblica italiana", ha spiegato Bella sottolineando che sul fronte dei consumi pro capite "siamo tornati indietro di vent'anni". E nel biennio 2012-2013 "ogni italiano avrà in meno 806 euro a testa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4