giovedì 08 dicembre | 09:46
pubblicato il 08/lug/2014 10:28

Consumi: Istat, ferma spesa alimentare 2013 ma giu' consumi carne

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - Nel 2013 la spesa alimentare e' ''sostanzialmente stabile'' e passa da 468 a 461 euro al mese, nonostante la ''diminuzione significativa'' di quella per la carne che cala del 3,2% (da 110 euro a 107 euro al mese). Aumentano, poi, le famiglie che mettono in atto strategie per ridurre la spesa. Lo ha comunicato l'Istat.

Nel 2013, dunque, continua ad aumentare sia la quota di famiglie che ha ridotto la qualita' e la quantita' dei generi alimentari acquistati (dal 62,3% del 2012 al 65%), sia quella delle famiglie che si rivolge all'hard discount (dal 12,3% al 14,4%).

mlp/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni