mercoledì 25 gennaio | 01:08
pubblicato il 05/ott/2013 16:03

Consumi: Coldiretti, +8,8% biologico in 6 mesi. Al via BioDomenica

(ASCA) - Roma, 5 ott - In controtendenza con il calo dei consumi alimentari convenzionali del -3,7% il biologico continua a crescere, mettendo a segno una crescita dell'8,8% nel primo semestre del 2013 e' festeggia con la XIV edizione di BioDomenica, la campagna nazionale di promozione e informazione sul biologico firmata Coldiretti, AIAB, e Legambiente,che si svolgera' il domani 6 ottobre 2013 da Napoli a Torino e nelle piazze delle principali citta' italiane A Napoli, in Piazza Dante grandi e piccini attraverso i laboratori tenuti dagli imprenditori agricoli potranno diventare casari per un giorno ed imparare a fare il formaggio e a conoscere lo straordinario mondo delle api e del loro pregiato miele ma dovunque sara' possibile conoscere le tecniche di produzioni sostenibili del bio e gustare prodotti biologici a chilometri zero offerti direttamente dai produttori agricoli locali. Realizzata con il patrocinio di Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali e Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, nell'ambito del progetto 'Mind the Cap - il biologico per un futuro sostenibile' la BioDomenica e' un appuntamento ormai storico dedicato ai prodotti dell'agricoltura biologica buoni, sicuri, di qualita', locali e sostenibili. L'evento e' una occasione importante di incontro tra produttori, cittadini, associazioni, istituzioni, consumatori e quanti hanno contribuito a rendere l'agricoltura biologica una realta' in crescita e in controtendenza alla crisi, capace di attrarre ogni anno nuovi consumatori alla ricerca di scelte piu' eque.

Tre i temi al centro dell'edizione 2013 della Biodomenica, l'agricoltura biologica come motore vincente della green economy, in qualita' di metodo di produzione agricolo a minor impatto ambientale, capace di dare nuove prospettive di lavoro ai giovani. Questo settore si conferma infatti, in netta controtendenza con la crisi economica ed in Italia riveste un ruolo di primaria importanza: con oltre 49,7 mila operatori impegnati nella produzione biologica per poco meno di 1,2 milioni di ettari di terreno, il mercato del biologico italiano vale 3,1 miliardi di euro, facendo dell'Italia una delle protagoniste del settore a livello mondiale ed in particolare a livello europeo (si colloca al quarto posto, dopo Germania, Francia e Regno Unito). com-drc/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Generali
Generali, il mercato scommette sulla scalata di Intesa Sanpaolo
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4