sabato 10 dicembre | 09:59
pubblicato il 17/mag/2013 17:33

Consip: indice 1* gara per fornitura auto a noleggio per PA

(ASCA) - Roma, 17 mag - La Consip ha indetto la prima gara per la fornitura di autoveicoli a noleggio per le pubbliche amministrazioni con allestimento di ''scatole nere'' di serie, un'innovazione che consentira' di monitorare consumi e percorrenze, ridurre i costi di assicurazione e, in generale, ottimizzare l'utilizzo delle flotte auto delle PA. La gara ha lo scopo di soddisfare, nel pieno rispetto dei criteri della Spending review, i fabbisogni di noleggio a lungo termine di autovetture di servizio senza conducente per le Pubbliche Amministrazioni, compresi quelli di forze di polizia, ospedali e ASL, necessarie per garantire livelli essenziali di assistenza alla collettivita'.

Oltre al ''fattore risparmio'' garantito dalle scatole nere, le autovetture dovranno anche rispondere ad una serie di rigidi criteri ambientali. La gara infatti - come gia' accade da tempo per le altre gare Consip di acquisto e noleggio delle autovetture nel rispetto del D.L. 6 luglio 2011, n. 98 - prevede il limite massimo di cilindrata di 1.600 cc per tutti i modelli di autovettura previsti in convenzione e recepisce i Criteri Ambientali Minimi previsti dal Decreto 8 maggio 2012 del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Tali criteri stabiliscono il limite massimo di 130 g/km di CO2 per tutte le autovetture previste in convenzione e un punteggio tecnico premiante per l'offerta di veicoli che permettano la riduzione dei consumi e l'abbassamento delle emissioni di CO2, dei sottoprodotti della combustione e del particolato, nonche' per l'ampliamento della gamma dei veicoli con modelli a trazione ibrida ed elettrica.

La gara, suddivisa in 5 lotti, sara' aggiudicata secondo il criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa, ha un valore complessivo stimato di 80.359.236,00 Euro. Il termine di presentazione delle offerte decade alle ore 16:00 del 1 luglio 2013. Con l'aggiudicatario di ciascun lotto verra' stipulata una convenzione con la quale questi si obbliga ad accettare gli ordinativi di fornitura delle Pubbliche Amministrazioni. I quantitativi effettivi da fornire saranno determinati in base agli ordinativi delle amministrazioni interessate, nei limiti e fino alla concorrenza dell'importo massimo indicato per ciascuno dei cinque lotti. La durata dell'appalto sara' di 12 mesi dalla data di attivazione della Convenzione, piu' un'eventuale proroga di altri 12 mesi.

Come con tutte le altre iniziative di acquisto Consip, la convenzione non comporta automaticamente un impegno economico da parte delle Pubbliche Amministrazioni, ma le mette nelle condizioni di sopperire alle proprie necessita' alle migliori condizioni offerte dal mercato e nel massimo rispetto dei criteri ambientali e delle istanze di contenimento della spesa pubblica. tiva rende possibile anche la fornitura di modelli a trazione elettrica o ibrida.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina