domenica 11 dicembre | 05:52
pubblicato il 17/mar/2016 14:56

Confindustria,il programma di Boccia. 8 fattori per competitività

Relazioni industriali prima leva di competitività

Confindustria,il programma di Boccia. 8 fattori per competitività

Roma, 17 mar. (askanews) - Rilanciare la "vocazione industriale" dell'Italia agendo su otto fattori di competitività. E' questa la linea indicata da Vincenzo Boccia, candidato in corsa per la presidenza di Confindustria, ai 198 membri del Consiglio generale.

Prima leva di competitività sono le relazioni industriali. Per Boccia "con il Jobs act il governo ha aperto la strada al superamento del mercato del lavoro rigido e dualistico". Ora "spetta a noi ora la grande responsabilità di completare la riforma con un assetto di relazioni industriali adeguato alle sfide competitive che abbiamo di fronte". Il livello aziendale di contrattazione, ad eccezione del comparto delle costruzioni, deve diventare cruciale mentre quello nazionale "può ancora servire a definire le tutele fondamentali del lavoro".

Seconda questione, il credito e la finanza per la crescita e le reti d'impresa. Occorre "costruire una finanza al servizio delle imprese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina