martedì 06 dicembre | 19:05
pubblicato il 26/giu/2014 18:38

Confindustria taglia le stime del Pil, ma l'Italia ce la può fare

Squinzi: non più su orlo baratro. Delrio: avanti con le riforme

Confindustria taglia le stime del Pil, ma l'Italia ce la può fare

Roma (askanews) - L'economia italiana è rimasta inchiodata, ferma. Le previsioni di crescita sono state finora disattese. Anzi, sono peggiorate.A lanciare l'allarme è il Centro Studi di Confindustria, che taglia le stime del prodotto interno lordo per questo e il prossimo anno. Nel nuovo scenario, è previsto per il 2014 un aumento del Pil solo dello 0,2% rispetto allo 0,7% calcolato a dicembre. E una crescita dell'1% nel 2015 dalla precedente stima dell'1,2%. Anche il mercato del lavoro resta molto debole. Sono 7,7 milioni le persone, totalmente o parzialmente senza un'occupazione. Confindustria sollecita una scossa politico-economica molto forte per riportare l Italia su un più alto sentiero di sviluppo e di crescita. Il leader degli industriali, Giorgio Squinzi, guarda tuttavia al bicchiere mezzo pieno e dopo le previsioni dei suoi economisti precisa che l'Italia non è più sull'orlo del baratro e che ha tutte le carte in regole per superare la crisi."L'Italia ha tutte le carte in regola per superare questo difficile momento e riprendere il cammino della crescita - dice Squinzi - i numeri forse sono ancora difficili da accettare, ma oggi le prospettive sono in miglioramento. L'Italia non è più sull'orlo del baratro".Il Governo è pronto a dare quella scossa invocata dalle imprese. Lo assicura il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Graziano Delrio."Per adesso siamo fiduciosi della nostra previsione - sottolinea Delrio - siamo convinti che le le riforme messe in campoprovocheranno uno shock positivo".

Gli articoli più letti
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni