lunedì 05 dicembre | 19:28
pubblicato il 01/ott/2013 10:23

Confindustria: Squinzi sostiene progetto Canavese a burocrazia zero

(ASCA) - Torino, 1 ott - Il Canavese potrebbbe diventare diventare una delle zone sperimentali a burocrazia zero del Nord Italia. L'iniziativa consentirebbe di tagliare spese inutili per gli industriali e incentiverebbe chi ha capitali da investire nel territorio. Al progetto, a cui Confindustria Canavese sta lavorando da diversi mesi, ha dato il proprio sostegno il presidente di Confindustria nazionale Giorgio Squinzi che venerdi' scorso ha incontrato il presidente dell'associazione locale Fabrizio Gea.

Confindustria nazionale ha, infatti, messo a disposizione tutti i canali relazionali e informativi della struttura nei confronti dei Ministeri competenti a livello nazionale e la struttura di Bruxelles in relazione alle commissioni dell'Unione Europea. L'istituzione della zona a burocrazia zero richiede un lavoro lungo e complesso, e, sottolinea Confindustria Canavese, per il successo del progetto risulta fondamentale la collaborazione con enti, Istituzioni e parti sociali.

All'inizio di settembre si e' tenuto un incontro con il vice-ministro dell'economia Stefano Fassina e si sono svolte alcune riunioni con il presidente della Regione Piemonte Roberto Cota e gli assessori Claudia Porchietto e Gilberto Pichetto Fratin volte a definire gli aspetti operativi dell'iniziativa.

''Ritengo fondamentale, in un momento di particolare complessita' come quello attuale - ha dichiarato Fabrizio Gea -, sottolineare l'importanza del senso di responsabilita' che si e' venuto a creare da parte di tutti gli attori istituzionali coinvolti, sia politici sia economici, a prescindere dalle ideologie, dagli schieramenti di partito e dal livello di rappresentanza locale, regionale o nazionale''. com/eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari