sabato 03 dicembre | 19:34
pubblicato il 30/giu/2015 11:23

Confindustria, Squinzi: porte aperte se Fiat vuole rientrare

Presidente industriali a Brescia, dove è atteso anche Marchionne

Confindustria, Squinzi: porte aperte se Fiat vuole rientrare

Brescia, 30 giu. (askanews) - Per Fiat Chrysler Automobiles le porte di Confindustria sono sempre aperte, nel caso decidesse di tornare tra gli iscritti all'Associazione degli industriali italiani, che aveva abbandonato alla fine del 2011. "Non ci siamo mai posti questo problema. Se Fca vuole rientrare le porte sono aperte", ha affermato questa mattina il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

Il presidente degli industriali interverrà all'assemblea generale dell'associazione industriale bresciana, dove è atteso anche il numero uno di Fca, Sergio Marchionne.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari