venerdì 20 gennaio | 02:48
pubblicato il 29/mag/2014 11:07

Confindustria: Squinzi, chi corrompe non puo' stare dentro

Confindustria: Squinzi, chi corrompe non puo' stare dentro

(ASCA) - Roma, 29 mag 2014 - ''Chi corrompe fa male alla propria comunita' e fa male al mercato, produce un grave danno alla concorrenza e ai suoi colleghi. Queste persone non possono stare in Confindustria''. Il presidente degli industriali, Giorgio Squinzi, non usa mezzi termini per condannare la corruzione.

Prendendo spunto dagli ultimi avvenimenti che hanno coinvolto l'Expo, Squinzi nel suo intervento all'assemblea annuale ricorda come gli industriali hanno agito contro la corruzione. ''Ci siamo dati codici, abbiamo estromesso imprenditori che utilizzavano facili scorciatoie o, peggio, erano in relazione con la criminalita' organizzata.

Dedicheremo altrettanto impegno nel costruire la cultura della trasparenza a tutti i livelli. Vorremmo trovare corrispondenza in una giustizia che abbia un volto severo, ma giusto, da rispettare, non da temere''.

Per Squinzi ''occorre uno sforzo congiunto di prevenzione al malaffare. Occore uno scatto morale, nostro in primo luogo, poi del Paese tutto, se vogliamo liberarci dell'alleanza perversa tra complicazione e corruzione''.

glr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale