sabato 25 febbraio | 22:00
pubblicato il 24/mag/2012 17:13

Confindustria, Squinzi al debutto incalza il governo sul lavoro

"Riforma non sempre convincente, meno utile di quanto vorremmo"

Confindustria, Squinzi al debutto incalza il governo sul lavoro

Milano, 24 mag. (askanews) - "La riforma del mercato del lavoro appare meno utile di quantoavremmo voluto".Il neo eletto presidente di Confindustria Giorgio Squinzi incalza il governo nel suo primo discorso davanti all'assemblea dell'associazione. Sul banco degli imputati la riforma del lavoro."E' una riforma che modifica il sistema in più punti, ma a nostro giudizio non sempre in modo convincente".Il primo obiettivo per Squinzi è ridare speranza alle imprese incrisi."Il nostro compito è fermare l'emorragia".Strategie e obiettivi apprezzati e condivisi dal predecessore di Squinzi, Emma Marcegaglia."Mi riconosco molto e mi sembra che sia un'agenda fattibile sulla quale da parte del ministro Passera c'è stata una condivisione"Squinzi ha anche tirato in causa direttamente l'ex presidente di Confindustria nel suo discorso, "Cara Emma - ha detto - i tempi della tua presidenza sono stati molto duri, ma tu sai bene che i miei lo saranno ancora di più".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech