mercoledì 22 febbraio | 16:50
pubblicato il 24/mag/2013 11:40

Confindustria: Spi-Cgil a Squinzi, privatizzare welfare non e' soluzione

(ASCA) - Roma, 24 mag - ''La privatizzazione del welfare non e' la soluzione vincente perche' porta ad escludere chi ha piu' difficolta' da uno stato sociale che secondo la nostra Costituzione deve offrire uguali tutele a tutti''. Lo dichiara il Segretario nazionale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti replicando a quanto sostenuto ieri da Giorgio Squinzi durante l'Assemblea di Confindustria. ''Sarebbe bene piuttosto - ha continuato Pedretti - che tutti i si concentrassero sull'esigenza di estendere diritti e tutele a chi ne ha piu' bisogno, visto che tutti gli indicatori economici di questo paese ci dicono che la poverta' aumenta vertiginosamente, soprattutto tra gli anziani, e che sono sempre di piu' quelli che si ritrovano a dover rinunciare alle cure perche' non se le possono permettere''. ''Il pubblico - ha concluso il Segretario nazionale dello Spi-Cgil - non puo' pertanto rinunciare a svolgere questo ruolo e lo stato sociale non puo' essere appaltato a terzi perche' si finirebbe per penalizzare sempre i soliti noti, non certo Squinzi e gli imprenditori da lui rappresentati''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe