domenica 26 febbraio | 14:06
pubblicato il 01/set/2014 15:23

Confindustria Sicilia, Catalano: ok Sblocca Italia, subito fondi

Direttore siciliano associazione industriali: Serve sviluppo

Confindustria Sicilia, Catalano: ok Sblocca Italia, subito fondi

Palermo, (askanews) - C'è bisogno di ripercorre quanto accaduto negli anni '60 col "miracolo italiano". Cioè avere una buona politica industriale. A dirlo è stato il direttore di Confindustria Sicilia, Giovanni Catalano, rispondendo stamani ai cronisti che a Palermo gli hanno chiesto un commento sul decreto Sblocca Italia messo a punto dal governo Renzi."Più che di quantità delle risorse c'è un problema di qualità delle risorse, e soprattutto di progettualità cantierabili. Le risorse possono essere poche o molte, ma ciò che importa è che siano mese in campo immediatamente, già il prossimo autunno"."C'è bisongno di lavoro, di crescita, di sviluppo - ha proseguito Catalano -. Il nostro Paese è messo alle strette da 10 anni di crisi molto profonda".In Italia manca una politica industriale seria e per far ripartire il paese è necessario mettere in campo risorse fondamentali, strutturali per il settore manifatturiero.

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech