giovedì 08 dicembre | 11:14
pubblicato il 01/set/2014 15:23

Confindustria Sicilia, Catalano: ok Sblocca Italia, subito fondi

Direttore siciliano associazione industriali: Serve sviluppo

Confindustria Sicilia, Catalano: ok Sblocca Italia, subito fondi

Palermo, (askanews) - C'è bisogno di ripercorre quanto accaduto negli anni '60 col "miracolo italiano". Cioè avere una buona politica industriale. A dirlo è stato il direttore di Confindustria Sicilia, Giovanni Catalano, rispondendo stamani ai cronisti che a Palermo gli hanno chiesto un commento sul decreto Sblocca Italia messo a punto dal governo Renzi."Più che di quantità delle risorse c'è un problema di qualità delle risorse, e soprattutto di progettualità cantierabili. Le risorse possono essere poche o molte, ma ciò che importa è che siano mese in campo immediatamente, già il prossimo autunno"."C'è bisongno di lavoro, di crescita, di sviluppo - ha proseguito Catalano -. Il nostro Paese è messo alle strette da 10 anni di crisi molto profonda".In Italia manca una politica industriale seria e per far ripartire il paese è necessario mettere in campo risorse fondamentali, strutturali per il settore manifatturiero.

Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni