sabato 03 dicembre | 06:20
pubblicato il 28/apr/2016 11:36

Confindustria, ok a squadra Boccia con 107 voti a favore

70% dei consensi. In team tre uomini e tre donne

Confindustria, ok a squadra Boccia con 107 voti a favore

Roma, 28 apr. (askanews) - Il consiglio generale di Confindustria ha votato a favore della squadra del presidente designato, Vincenzo Boccia, con 107 sì. I votanti presenti erano 157 su 198 aventi diritto.

Boccia ha dunque incassato il 70% dei consensi tra gli industriali presenti in consiglio. I voti contrari sono stati 37, 12 le schede bianche e una nulla.

Sei i vicepresidenti scelti dal presidente designato. Tre uomini e tre donne. A Maurizio Stirpe è andata la delega per il Lavoro e le Relazioni industriali, a Giovanni Brugnoli quella per il Capitale umano e a Giulio Pedrollo la Politica industriale. Lisa Ferrarini si occuperà di Europa, Licia Mattioli all'Internazionalizzazione mentre Antonella Mansi è stata confermata all'Organizzazione. Fanno parte di diritto del team di presidenza, il numero uno dei Giovani di Confindustria Marco Gay, il presidente della Piccola industria, Alberto Baban, e il nuovo presidente delle Rappresentanze regionali, Stefan Pan.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari