lunedì 16 gennaio | 12:28
pubblicato il 04/feb/2012 11:06

Confindustria, Morelli: posto fisso categoria del '900 - VideoDoc

Presidente giovani imprenditori: tutti devono essere impiegabili

Confindustria, Morelli: posto fisso categoria del '900 - VideoDoc

Genova (askanews) - "Ci vuole un cambiamento nella mentalità di tutti gli italiani, la prima cosa però, al di là di parlare di posto fisso o non fisso, che sono categorie che appartengono al '900, è pensare a creare nuovo lavoro perché in questo momento il lavoro manca". Così il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Jacopo Morelli, ha commentato, a margine della celebrazione del cinquantennale del Gruppo Giovani Imprenditori di Genova, l'affermazione del presidente del Consiglio Monti. "Dobbiamo mettere in grado tutti i giovani e i lavoratori -ha sottolineato Morelli- di poter essere continuamente impiegati, cioè di poter trovare occupazione sul mercato". Per fare questo, secondo il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, "servono strumenti forti in termini di formazione, educazione produttiva e regole più semplici".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche