martedì 21 febbraio | 09:27
pubblicato il 26/giu/2014 10:39

Confindustria: Italia resta fragile. Malattia non e' debellata

Confindustria: Italia resta fragile. Malattia non e' debellata

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - La salute dell'economia italiana ''rimane fragile''. Ci sono miglioramenti, evidenti in particolare in alcune aree del Paese. Ma ''la malattia della lenta crescita non e' stata debellata e il paziente e' debole e fatica a riprendersi e a reagire alle cure''. La diagnosi arriva dal Centro Studi di Confindustria negli ultimi Scenari Economici. Secondo gli economisti di viale dell'Astronomia, ''sono in atto emorragie di capitale umano e perdita di opportunita' di business''. Per la guarigione ''e' necessario ripartire dagli investimenti, aumentando la redditivita' con nuovi meccanismi di determinazione della dinamica salariale, riducendo e semplificando la tassazione sul reddito di impresa, facilitando il fare impresa, sbloccando il credito e sfruttando appieno gli importanti fondi della precedente e attuale programmazione europea''. Misure opportune, e' la conclusione del Csc, ''sono state varate e altre sono in corso di studio''. Ma ''il tempo e' una variabile decisiva''. eco/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia