lunedì 05 dicembre | 14:17
pubblicato il 03/ott/2011 15:14

Confindustria/ Comitato presidenza:Scelta Fiat non condivisibile

"Su efficacia ed esigibilità accordi forti garanzie"

Confindustria/ Comitato presidenza:Scelta Fiat non condivisibile

Roma, 3 ott. (askanews) - Il comitato di presidenza di Confindustria non condivide la decisione della Fiat di uscire dall'associazione, anche perchè "grazie all'azione di Confindustria sono oggi riconosciuti spazi molto ampi alla contrattazione aziendale. Vi sono forti garanzie in ordine all'efficacia ed esigibilità degli accordi per assicurare i necessari margini di flessibilità all'organizzazione aziendale. Le imprese hanno quindi maggiori certezze riguardo alla loro operatività". Il comitato di presidenza sottolinea che "Confindustria è un'associazione volontaria di liberi imprenditori. Prendiamo atto delle decisioni della Fiat pur non condividendone le ragioni, anche sotto il profilo tecnico-giuridico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari