giovedì 23 febbraio | 17:07
pubblicato il 03/ott/2011 15:14

Confindustria/ Comitato presidenza:Scelta Fiat non condivisibile

"Su efficacia ed esigibilità accordi forti garanzie"

Confindustria/ Comitato presidenza:Scelta Fiat non condivisibile

Roma, 3 ott. (askanews) - Il comitato di presidenza di Confindustria non condivide la decisione della Fiat di uscire dall'associazione, anche perchè "grazie all'azione di Confindustria sono oggi riconosciuti spazi molto ampi alla contrattazione aziendale. Vi sono forti garanzie in ordine all'efficacia ed esigibilità degli accordi per assicurare i necessari margini di flessibilità all'organizzazione aziendale. Le imprese hanno quindi maggiori certezze riguardo alla loro operatività". Il comitato di presidenza sottolinea che "Confindustria è un'associazione volontaria di liberi imprenditori. Prendiamo atto delle decisioni della Fiat pur non condividendone le ragioni, anche sotto il profilo tecnico-giuridico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech