mercoledì 22 febbraio | 03:49
pubblicato il 13/feb/2014 18:23

Confindustria: Bellono (Fiom), sbagliato richiamo a marcia dei 40mila

(ASCA) - Torino, 13 feb 2014 - ''Non c'era bisogno di evocare la marcia dei quarantamila''. Federico Bellono, segretario torinese della Fiom pur condividendo alcuni dei punti espressi nel corso della manifestazione di questa mattina degli imprenditori all'Unione industriale, sul tema della difesa del lavoro e dell'impresa, non manda giu' quel richiamo alla marcia del 1980.

''Non mi e' piaciuto e l'ho ritenuto sbagliato, soprattutto a Torino. Se e' vero che contro la crisi bisogna muoversi insieme - osserva -, la marcia dei quarantamila non e' calzante, perche' quella vicenda divise profondamente i lavoratori, stabili' che quella crisi doveva essere pagata in primo luogo dagli operai, e fu ispirata dalla Fiat. E insomma contraddittoria con chi manifesta l'intenzione di difendere imprese e lavoro e non ha uno spirito di rottura del mondo del lavoro''. eg/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia