lunedì 23 gennaio | 06:27
pubblicato il 26/giu/2015 10:30

Confindustria alza stime Pil, +0,8% nel 2015 e +1,4% nel 2016

La risalita è iniziata ma non si può ancora parlare di ripresa

Confindustria alza stime Pil, +0,8% nel 2015 e +1,4% nel 2016

Roma, 26 giu. (askanews) - L'economia italiana è ripartita, ma la strada "sarà lunga e difficile", per questo non si può ancora parlare di ripresa. E' questa l'analisi di Confindustria che, nelle previsioni contenute negli "Scenari economici" del Centro Studi rivede al rialzo le stime del prodotto interno lordo.

Nel 2015 il Pil viene così previsto in crescita dello 0,8%, rispetto alla stima di dicembre che lo attestava allo 0,5%, mentre per il 2016 viene rivisto a +1,4%, a confronto con il precedente +1,1%.

La variazione positiva - spiegano gli economisti di Confindustria - rappresenta una svolta dopo un triennio di profonda contrazione (-4,9% cumulato). La dinamica del PIL è prevista in accelerazione nel secondo semestre di quest'anno e in graduale attenuazione nel 2016. Tale andamento sarà sostenuto dal pieno dispiegarsi degli effetti positivi della svalutazione dell'euro, del prezzo del petrolio basso, della riduzione dei tassi di interesse e della maggiore domanda interna nell'Euro area.

Parlare di ripresa però ancora non si può. "La parola ripresa - spiega il direttore del Csc, Luca Paolazzi - non è appropriata. Ci vorranno anni per ritornare nella situazione pre-crisi. Si può certamente parlare di ripartenza, risalita, anche se sarà una risalita lunga e difficile, perchè c'e' una mancanza di progressione. L'economia italiana fatica a guadagnare velocità".

Per recuperare il terreno perso - spiegano dal Csc - è necessario rimuovere gli ostacoli e attuare le riforme, in modo da tornare a crescere del 2,5%. "Ipotizzando così una crescita del 2,5% del Pil dal 2017 - sottolinea Paolazzi - potremmo tornare ai livelli pre-crisi nel 2037. Per questo la strada sarà lunga e difficile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4