venerdì 20 gennaio | 17:17
pubblicato il 20/feb/2013 17:06

Confindustria: accelera perdita posti lavoro (-186 mila in due mesi)

(ASCA) - Roma, 20 feb - Peggiora il quadro del lavoro in Italia. E' quanto indica Congiuntura Flash di Confindustria sottolineando che anche se negli ultimi tre mesi del 2012 si e' registrato un tasso di disoccupazione costante all'11,2% (+0,5 punti percentuali rispetto al trimestre precedente), e' bruscamente accelerata la perdita di occupazione (-104mila unita' a dicembre, dopo il -82mila a novembre). E sono emersi segni di scoraggiamento: la forza lavoro, la cui crescita aveva spinto in su il tasso di disoccupazio-ne nell'ultimo anno, ha invertito marcia: -0,4% mensile in dicembre. In gennaio le unita' di lavoro equivalenti in CIG erano 350mila (1,4% della forza lavoro), stabili sul trimestre precedente.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire