lunedì 20 febbraio | 23:56
pubblicato il 13/ago/2014 12:45

Confimi: no abolizione art. 18, si' a elevare soglia a 35 addetti

Agnelli: finirebbero paure crescita e nanismo di molte imprese (ASCA) - Milano, 13 ago 2014 - "No all'abolizione dell'articolo 18, si' invece allo spostamento della soglia della sua applicazione dai 15 addetti attuali ai 35". Con questa posizione Paolo Agnelli, presidente di Confimi Impresa (Confederazione dell'industria manifatturiera italiana e dell'impresa privata) e' intervenuto nel dibattito sull'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. "Questa modifica - ha aggiunto Agnelli - porterebbe alla fine delle paure della crescita per le Pmi sotto i 15 dipendenti; alla fine dei motivi di nanismo di molte imprese; all'eliminazione dell'uso fasullo dei co.co.pro; alla diminuzione del lavoro nero per gli eccedenti le 15 unita'; al termine del'utilizzo delle false partite Iva".

"Questa soluzione inoltre - ha conclude Agnelli - renderebbe stabile anche la situazione di molti lavoratori che al momento vivono situazioni di precarieta'".

Red-Bos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia