domenica 19 febbraio | 16:22
pubblicato il 19/giu/2013 11:34

Confesercenti: Venturi, solo rigore uccide. In 5 anni -224mila imprese

Confesercenti: Venturi, solo rigore uccide. In 5 anni -224mila imprese

(ASCA) - Roma, 19 giu - ''Tra il 2008 e il 2013, i settori del commercio e del turismo registrano un'enorme quantita' di chiusure di imprese che, nonostante le nuove aperture, vedono mancare all'appello ben 224.000 titolari e tantissimi collaboratori familiari e dipendenti. Un'ecatombe difficile da recuperare''. Cosi', il presidente di Confesercenti, Marco Venturi, nel suo intervento all'assemblea elettiva dell'associazione.

''Ignorare che ogni giorno in Italia chiudono 5 negozi di ortofrutta, 4 macellerie, 42 dell'abbigliamento, 43 ristoranti, 40 pubblici esercizi - ha aggiunto Venturi - e' una colpa grave.

Per questo ''vogliamo richiamare la vostra attenzione sul fatto che di sola strategia del rigore si muore''.

rba/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia