mercoledì 22 febbraio | 12:34
pubblicato il 19/giu/2013 19:06

Confesercenti: Ugl, ascoltare grido d'allarme pmi

(ASCA) - Roma, 19 giu - ''Condividiamo le preoccupazioni e le richieste emerse oggi all'assemblea di Confesercenti: si deve fare il possibile affinche' le piccole e medie imprese, il vero tessuto economico del nostro Paese, tornino a produrre e garantire occupazione''. Lo dichiara il segretario confederale dell'Ugl, Cristina Ricci, al termine dell'assemblea di oggi, aggiungendo che ''l'auspicio e' che le richieste del Presidente di Confesercenti, Marco Venturi, vengano ascoltate e recepite al piu' presto, a partire dall'accelerazione del pagamento dei debiti della pubblica amministrazione nei confronti delle imprese, per continuare con politiche fiscali non penalizzanti, passando per un miglioramento dell'accesso al credito per le pmi: solo cosi' si potra' provvedere alla tenuta del nostro sistema industriale, e frenare l'emorragia di posti di lavoro''.

''Serve inoltre - aggiunge la sindacalista - una maggiore lotta all'evasione che passi dal contrasto dell'illegalita' e del sommerso, e da un abbassamento delle commissioni sui pagamenti con carta di credito, che sono piu' facilmente tracciabili. Ma la vera urgenza, e lo ribadiamo da tempo - conclude - e' quella di provvedere a una riforma fiscale di ampio respiro che possa servire a un vero rilancio economico e industriale del Paese, e che sia utile a restituire potere d'acquisto ai salari, rimettendo in moto la ripresa dei consumi interni. Per questo accogliamo positivamente le dichiarazioni del ministro Giovannini sull'ipotesi di riduzione degli oneri sociali per le nuove assunzioni, e quelle del ministro Zanonato sulla necessita' di mettere in campo misure a tutela della coesione sociale del Paese''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%