venerdì 24 febbraio | 11:45
pubblicato il 28/ago/2014 11:52

Confesercenti: primi 6 mesi neri per commercio, persi 2,2 mld

Un'impresa su quattro chiude i battenti dopo meno di tre anni (ASCA) - Roma, 28 ago 2014 - "Ancora un semestre molto negativo, da cui il commercio esce con le ossa rotte. Nei primi 6 mesi del 2014, stimiamo che il settore nel suo complesso abbia perduto circa 2,2 miliardi di euro di fatturato. E per le imprese commerciali e' sempre piu' difficile sopravvivere: tanto che, ormai, un'attivita' del commercio su quattro vive meno di tre anni". Cosi' Confesercenti sui dati Istat relativi alle vendite al dettaglio di giugno.

"Il crollo del fatturato e' anche sinonimo dell'impoverimento delle famiglie italiane, e mette al centro del confronto sull'economia il problema ancora irrisolto della gravissima crisi dei consumi. Che non permette di rallentare l'emorragia di attivita': per la precisione, il 24,7% delle imprese avviate tra il 2012 e il 2013, aveva gia' chiuso a giugno 2014: un dato decisamente superiore alla media degli altri settori dell'economia, dove la quota di attivita' che 'vivono' meno di tre anni e' ferma al 14,3%".

(Segue) Red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech