domenica 26 febbraio | 20:29
pubblicato il 08/set/2014 12:09

Confesercenti: in 3 anni stangata 20 mld tasse su famiglie-imprese

(ASCA) - Roma, 8 set 2014 - Una stangata da 20 miliardi di euro si e' abbattuta, in tre anni, su famiglie e imprese. A lanciare l'allarme fisco e' la Confesercenti in un rapporto realizzato in collaborazione con il Ref.

L'associazione guidata da Marco Venturi punta il dito contro il federalismo che ''ha prodotto l'effetto nefasto di raddoppiare l'imposizione''. Il risultato e' stato che, dal 2009 al 2012, le famiglie e le imprese hanno pagato 20 miliardi di maggiori imposte e tariffe. ''Con una pressione fiscale reale - ha detto Venturi - intorno al 55%, noi non possiamo pensare di crescere''.

Mlp/Ral/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech