venerdì 20 gennaio | 15:39
pubblicato il 16/set/2014 17:01

Confcooperative: basta barconi morte, serve crescita paesi poveri

Progetto che sara' presentato a Expo 2015 (ASCA) - Roma, 16 set 2014 - "Basta viaggi e barconi della morte.

Siamo per la crescita e lo sviluppo sostenibile nei paesi poveri.

E' con questo progetto che ci presenteremo a Expo 2015". Cosi' Maurizio Gardini chiudendo i lavori di "Crescita e sviluppo sostenibile: il ruolo delle cooperative". "Nel mondo cresce la domanda di cibo di oltre il 4,5%, mentre l'offerta aumenta solo del 2%. Si pone drammaticamente il problema alimentare. Noi - ha aggiunto Gardini - vogliamo continuare a lavorare per un mondo piu' equilibrato, con piu' dignita' per tutti. Dalla riforma della legge sulla cooperazione allo sviluppo si aprono nuove opportunita' per le cooperative che riposiziona l'Italia nel contesto europeo". "Da tempo le cooperative sono impegnate per ridurre le disparita' nei territori in cui operano. L'esperienza cooperativa, nei paesi in via di sviluppo, non e' quella dei cinesi di rapina delle terre in Africa. Le cooperative - ha detto Gardini - sono al fianco delle popolazioni che non hanno possibilita' di avere uno sviluppo sociale ed economico. Questa la frontiera che ci offre la nuova legge sulla cooperazione allo sviluppo. Portare i germi di un pensiero che marca la distinzione tra una cooperativa e un'impresa di capitale. Non lo facciamo per il bilancio sociale - conclude Gardini - ma per trasferire un'opportunita' di crescita piu' equilibrata".

red-cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"