sabato 10 dicembre | 18:16
pubblicato il 23/giu/2011 17:33

Confcommercio: lotta a evasione, ma ascoltare chi non ce la fa

Sangalli: responsabilità e unità, soprattutto della politica

Confcommercio: lotta a evasione, ma ascoltare chi non ce la fa

Occorre ascoltare e capire le ragioni di chi non ce la fa più a pagare troppe tasse e troppi contributi. gente che sente sulla propria pelle il morso della crisi. A lanciare l'allarme è il presidente della Confcommercio, Carlo Sangalli, che a Roma ha presieduto l'assemblea annuale. Lotta all'evasione fiscale, dunque, ma non tutti meritano di essere bollati come evasori e di essere condannati alla chiusura delle loro imprese. Per il presidente di Confcommercio resta poi necessaria una riforma del sistema fiscale, senza aumento dell'Iva. C'è infine nel suo lungo intervento, un appello alla politica: c'è bisogno di responsabilità e unità perchè, anche nel nostro Paese, ha detto, l'indignazione cresce e chiama in causa tutti, anzitutto la politica.

Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina