domenica 26 febbraio | 20:22
pubblicato il 23/giu/2011 17:33

Confcommercio: lotta a evasione, ma ascoltare chi non ce la fa

Sangalli: responsabilità e unità, soprattutto della politica

Confcommercio: lotta a evasione, ma ascoltare chi non ce la fa

Occorre ascoltare e capire le ragioni di chi non ce la fa più a pagare troppe tasse e troppi contributi. gente che sente sulla propria pelle il morso della crisi. A lanciare l'allarme è il presidente della Confcommercio, Carlo Sangalli, che a Roma ha presieduto l'assemblea annuale. Lotta all'evasione fiscale, dunque, ma non tutti meritano di essere bollati come evasori e di essere condannati alla chiusura delle loro imprese. Per il presidente di Confcommercio resta poi necessaria una riforma del sistema fiscale, senza aumento dell'Iva. C'è infine nel suo lungo intervento, un appello alla politica: c'è bisogno di responsabilità e unità perchè, anche nel nostro Paese, ha detto, l'indignazione cresce e chiama in causa tutti, anzitutto la politica.

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech