domenica 04 dicembre | 15:48
pubblicato il 01/mar/2014 11:52

Confcommercio: accordo con sindacati su 'governance' e' importante

(ASCA) - Roma, 1 mar 2014 - L'accordo interconfederale sulla Governance della bilateralita', sottoscritto da Confcommercio insieme a CGIL, CISL E UIL rappresenta un importante passo in avanti nelle relazioni sindacali e nel processo di innovazione del sistema bilaterale che deve essere una opportunita' per le imprese e per i lavoratori e, quindi, luogo di partecipazione e dialogo costruttivo e non sede di confronti negoziali. L'accordo prevede di realizzare una netta separazione tra gestione, indirizzo e controllo, oltre a introdurre criteri di competenza, professionalita', incompatibilita' e prevenzione di eventuali conflitti di interesse per le nomine sia politiche che tecniche.

''Le parti - si legge nel testo - ritengono che occorra perseguire l'obiettivo dell'efficienza massima dei Fondi e degli Enti bilaterali strettamente legata alla loro capacita' di funzionare secondo criteri di buona gestione, coerenti con le risorse gestite e governati da adeguate professionalita'''.

com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari