mercoledì 07 dicembre | 10:43
pubblicato il 30/set/2014 17:50

Comune Pistoia cede 18,4% Centrale latte Firenze

(ASCA) - Firenze, 30 set 2014 - Il Comune di Pistoia esce dalla Centrale del latte di Firenze, Pistoia e Livorno, di cui detiene il 18,416% del capitale.

Prima di procedere alla vendita della partecipazione azionaria, spiega una nota, l'amministrazione comunale provvedera' ad effettuare una verifica preliminare di mercato che accerti la presenza di soggetti interessati all'acquisto.

Preliminarmente l'offerta verra' rivolta agli attuali soci della Centrale del latte, cosi' come previsto dallo statuto della societa'.

Per la Centrale del latte, tra l'altro, era stato intrapreso un percorso in vista di una eventuale quotazione in borsa.

Afe/Rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni