lunedì 23 gennaio | 04:17
pubblicato il 21/lug/2014 15:41

Compagnia San Paolo: consiglieri ridotti a 17, e a 5 i membri del Cdg

(ASCA) - Torino, 21 lug 2014 - Il Consiglio generale della Compagnia di San Paolo, sotto la presidenza di Luca Remmert, ha approvato a maggioranza qualificata le modifiche allo Statuto della Fondazione. Nella riunione odierna e' stata accolta la proposta della Commissione Statuto, coordinata da Stefano Ambrosini, di prevedere la riduzione dei componenti del Consiglio Generale da 21 a 17 membri e di quelli del Comitato di Gestione da 7 a 5.

Sono inoltre state introdotte modifiche relative a piu' stringenti cause di incompatibilita' e a vincoli di mandato, nonche' previsioni a maggior tutela della rappresentanza di genere.

Infine, il nuovo Statuto si colloca definitivamente nel solco indicato dalla Carta delle Fondazioni elaborata dall'Acri.

com-eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4