mercoledì 22 febbraio | 17:25
pubblicato il 20/giu/2014 18:00

Commercio: Confcommercio, su orari negozi deroghe certe

(ASCA) - Roma, 20 giu 2014 - Deroghe certe dentro leggi chiare. Lo chiede la Confcommercio in una nota sugtli orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali.

''Il commercio - si legge nella nota -, che peraltro continua a scontare gli effetti di una recessione che sembra non finire mai, e' un settore gia' liberalizzato da tempo e che ha lasciato sul mercato solo imprese competitive.

Inoltre, rispetto agli altri paesi, il sistema italiano della distribuzione commerciale, fatto di piccole, medie e grandi imprese, assicura ai consumatori livelli di servizio fra i piu' elevati in Europa e gli esercizi commerciali italiani risultano mediamente piu' aperti''.

''In questo quadro - aggiunge Confcommercio - il nuovo testo unificato presentato dalla Commissione attivita' produttive della Camera va certamente nella giusta direzione e risponde sostanzialmente alle richieste piu' volte avanzate da Confcommercio perche' coglie l'obiettivo di avere deroghe certe dentro leggi chiare. Infatti, un minimo di regolamentazione certamente contribuisce a consolidare il modello distributivo italiano consentendo ai territori di valorizzare la propria vocazione turistica e commerciale, anche in particolari periodi dell'anno, e alle imprese di contenere i costi e di avere una corretta e certa attivita' di gestione garantendo, al tempo stesso, un adeguato livello nell'offerta dei servizi ai consumatori''.

''Confcommercio - conclude la nota - auspica che il governo metta a disposizione adeguate risorse per il fondo per il sostegno delle micro, piccole e medie imprese del commercio previsto dal nuovo testo unificato, strumento indispensabile per il comparto specialmente in una fase in cui la crisi non e' ancora superata''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe