martedì 21 febbraio | 15:55
pubblicato il 14/mag/2013 17:59

Commercio: Bonanni, firme per chiusure domenicali? Battaglia morale

(ASCA) - Trieste, 14 mag - ''La domenica dev'essere un giorno di riposo'' e la raccolta di firme, promossa anche dalla Cgiesa, oltre che da numerose organizzazioni sociali, per la chiusura domenicale dei negozi ''e' una battaglia di civilta' e morale''.

Cosi' il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, al congresso Fisascat.

''Questo sistema e' stato gia' forzato diversi anni fa, ha attraversato tutti i governi, convinti che tenendo aperti i negozi si sarebbe sollecitato il consumo - ha ricordato -. E' stata un'idea balzana come quella degli incentivi per le auto. Dobbiamo allearci con piu' forza e giocare sulla contrattazione per raggiungere l'obiettivo, trovare alleanze sul luogo del lavoro, con le autorita' politiche e anche con quelle religiose''.

fdm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia