sabato 25 febbraio | 23:46
pubblicato il 17/apr/2012 11:45

Come nasce la Fiat 500L: viaggio nel nuovo stabilimento serbo

A Kragujevac si produrranno a regime 200mila automobili

Come nasce la Fiat 500L: viaggio nel nuovo stabilimento serbo

Kragujevac, (askanews) - Operai in tuta grigio effettuano gli ultimi controlli prima di licenziarla dalla linea di produzione: la Fiat 500 L, dove la L sta per large, è pronta per sbarcare sul mercato europeo e americano. Quello che si vede in queste immagini è cuore della produzione del nuovo modello del Lingotto, a Kragujevac, città industriale della Serbia, a circa 150 km a sud di Belgrado. In questo stabilimento, dove negli Anni 50 si assemblavano le prime Jeep e da dove negli anni successivi usciranno le prime 600, l'amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne punta a produrre 200.000 auto l'anno, con l'obiettivo di arrivare a 300.000. Ma uno stabilimento di queste dimensioni significa anche occupazione e ricchezza per chi ci vive: entro quest'anno il numero degli operai impegati salirà fino a 2.400 unità e grazie alle esportazioni la Serbia potrà ricavare fino a 1,3 miliardi di euro all'anno

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech