mercoledì 22 febbraio | 03:27
pubblicato il 21/mag/2013 10:05

Coldiretti: eta' media classe dirigente Italia 58 anni. Piu' alta in Ue

(ASCA) - Roma, 21 mag - L'eta' media della classe dirigente italiana impegnata nelle politica, nell'economia e nella pubblica amministrazione e' di 58 anni, la piu' alta tra tutti i Paesi europei. E' quanto emerge dal secondo report sull'eta' media della classe dirigente italiana, presentato nel corso dell'Assemblea dei giovani della Coldiretti e realizzato in collaborazione con il Gruppo 2013. ''Il forte ringiovanimento che ha interessato la classe politica impegnata nelle istituzioni non ha coinvolto - sottolinea la Coldiretti - i potenti impegnati nelle altre attivita', che sono molto piu' anziani rispetto ai partner comunitari''. ''A conquistare il triste primato dell'anzianita' nel momento economicamente piu' difficile per l'Italia dal dopoguerra sono - sottolinea la Coldiretti - le banche, che hanno una eta' media degli amministratori delegati e dei presidenti di circa 69 anni, addirittura piu' elevata di quella dei Vescovi italiani in carica. Seguono da vicino i presidenti dei Tribunali delle citta' capoluogo di Regione, che hanno in media oltre 65 anni, con 9 casi su 20 che superano i 70 anni e solo 2 presidenti che hanno meno di 50 anni''.

''A preoccupare particolarmente - conclude la Coldiretti - e' anche il mondo della formazione, con i professori universitari italiani che hanno una media di 63 anni, i piu' anziani del mondo industrializzato. Un quarto dei professori ha piu' di 60 anni contro poco piu' del 10 per cento in Francia e Spagna e l'8 per cento in Gran Bretagna''. ''Con il record della disoccupazione giovanile la crisi si aggrava perche' non si rinnova la classe dirigente italiana e vengono a mancare idee, energie e risorse nuove fondamentali per la crescita del Paese'', afferma il delegato nazionale dei giovani della Coldiretti Vittorio Sangiorgio nel sottolineare che ''la disoccupazione giovanile e' uno spreco che l'Italia non puo' permettersi''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia