lunedì 05 dicembre | 03:39
pubblicato il 06/ago/2014 12:27

Coldiretti: effetto bonus 80 euro su produzione alimentare

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - L'effetto degli 80 euro in busta paga si fa sentire sulla produzione alimentare che fa registrare un aumento record del 4% e traina la crescita di tutti i beni di consumo (+3,5% rispetto all'anno precedente).

E quanto afferma la Coldiretti in riferimento ai dati sulla produzione industriale a giugno resi noti dall'Istat. Siamo di fronte - sottolinea la Coldiretti - al primo segnale di una attesa inversione di tendenza proprio nel mese successivo a quello dell'erogazione del bonus. Si tratta di una conferma - rileva la Coldiretti - che per gli Italiani e' stata proprio la spesa alimentare, che rappresenta la seconda voce dei budget familiari, a beneficiare maggiormente del bonus che il Governo Renzi ha garantito ad alcune categorie di lavoratori dipendenti, disoccupati e cassintegrati che destinano una quota rilevante del proprio reddito all'acquisto del cibo. Quasi un italiano su cinque (18 per cento) tra quelli che lo ricevono ha deciso di spendere per andare piu' spesso a mangiare fuori (4 per cento) o per fare una spesa migliore (14 per cento), secondo l'Indagine Coldiretti/Ixe'.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari