domenica 22 gennaio | 21:57
pubblicato il 29/set/2014 19:41

Coldiretti: da caro bollette effetto doppio su imprese-consumatori

Riduce il potere di acquisto dei cittadini e aumenta costi imprese (ASCA) - Roma, 29 set 2014 - L'aumento della spesa energetica in un momento di crisi ha un doppio effetto negativo perche' riduce il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma aumenta anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l'agroalimentare con l'arrivo del freddo. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare l'aumento dal primo ottobre delle tariffe di luce (+1,7%) e gas (+5,4%) anche per le tensioni in Russia, comunicato dall`Autorita' per l`energia elettrica.

"L'aumento delle tariffe energetiche e' gravoso non solo per le famiglie ma anche per le imprese a partire da quelle agroalimentari poiche' - conclude la Coldiretti - si riflette in tutta la filiera e riguarda sia le attivita' agricole a partire da quelle che necessitano di riscaldamento come le serre ma anche la trasformazione e la conservazione degli alimenti".

red-cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4