lunedì 05 dicembre | 15:28
pubblicato il 29/set/2014 19:41

Coldiretti: da caro bollette effetto doppio su imprese-consumatori

Riduce il potere di acquisto dei cittadini e aumenta costi imprese (ASCA) - Roma, 29 set 2014 - L'aumento della spesa energetica in un momento di crisi ha un doppio effetto negativo perche' riduce il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma aumenta anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l'agroalimentare con l'arrivo del freddo. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare l'aumento dal primo ottobre delle tariffe di luce (+1,7%) e gas (+5,4%) anche per le tensioni in Russia, comunicato dall`Autorita' per l`energia elettrica.

"L'aumento delle tariffe energetiche e' gravoso non solo per le famiglie ma anche per le imprese a partire da quelle agroalimentari poiche' - conclude la Coldiretti - si riflette in tutta la filiera e riguarda sia le attivita' agricole a partire da quelle che necessitano di riscaldamento come le serre ma anche la trasformazione e la conservazione degli alimenti".

red-cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari