giovedì 19 gennaio | 07:47
pubblicato il 28/mag/2014 12:00

Coldiretti: allarme peperoncino, "made in Vietman" è contaminato

Rapporto Coldiretti su dati Efsa: "è l'alimento meno sicuro"

Coldiretti: allarme peperoncino, "made in Vietman" è contaminato

Napoli, 28 mag. (askanews) - Il peperoncino proveniente dal Vietman e presente sulle nostre tavole è nocivo. L'allarme arriva dal dossier "La crisi nel piatto degli italiani nel 2014", presentato a Napoli dalla Coldiretti anche con un'esposizione della "Classifica dei cibi più contaminati", elaborata sulla base delle analisi condotte dall'Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) nel Rapporto 2014 sui residui dei fitosanitari in Europa. Il "cornetto rosso" che insaporisce i nostri piatti, infatti, è il prodotto meno sicuro in vendita in Italia con il 61,5% dei campioni risultati irregolari per la presenza di residui chimici. Soltanto nel corso del 2013, il nostro Paese ha importato 273.800 chili di peperoncino per utilizzarlo nella preparazione di sughi tipici, per insaporire l'olio o per condire piatti senza alcuna informazione per i consumatori. Un pericolo legato al fatto che, sotto la pressione della crisi, è sostenuto - ha sottolineato la Coldiretti - il commercio di surrogati, sottoprodotti e aromi artificiali, oltre che di alimenti a basso costo, ma a rischio elevato come dimostra il fatto che le importazioni agroalimentari in Italia hanno raggiunto la cifra record di 39 miliardi di euro nel 2013 con un aumento del 20% rispetto all'inizio della crisi nel 2007. Nella maggioranza del peperoncino del Vietnam esaminato è stata trovata la presenza in eccesso di difenoconazolo, ma anche di hexaconazolo e carbendazim, sostanze vietate in Italia sul peperoncino.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina