domenica 26 febbraio | 23:21
pubblicato il 28/lug/2014 18:16

Cofide: azzera perdita nel primo semestre

(ASCA) - Roma, 28 lug 2014 - Cofide azzera la perdita nel primo semestre dell'anno mostrando un risultato netto positivo di 0,6 milioni di euro contro il rosso di 79,5 milioni dell'analogo periodo dell'anno scorso, provocato dalle svalutazioni della partecipata Sorgenia. I conti del primo semestre registrano ricavi consolidati a 1,21 miliardi di euro in calo del 2,2% mentre l'Ebitda e' ammontato a 106,6 milioni, in diminuzione del 12,3% rispetto a 121,5 milioni nel 2013 per effetto della minore redditivita' del gruppo CIR.

Sul fronte patrimoniale a fine giugno l'indebitamento finanziario netto consolidato del gruppo COFIDE ammontava a 89,2 milioni. L'indebitamento finanziario netto consolidato al 31 dicembre 2013 (1,87 miliardi) includeva anche il debito di Sorgenia. Tale importo, tuttavia, non viene piu' recepito nell'indebitamento netto del gruppo ma nelle passivita' destinate alla dismissione.

Per quanto riguarda le prospettive l'andamento di Cofide nella seconda parte del 2014 sara' influenzato dall'evoluzione ancora incerta del quadro economico italiano, il cui impatto e' significativo in particolare sul settore media, nonche' dall'andamento del mercato brasiliano per il settore della componentistica auto.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech