venerdì 09 dicembre | 05:23
pubblicato il 29/ago/2014 12:29

Codacons: Italia sempre piu' vicina alla Grecia

In picchiata libera i consumi delle famiglie (ASCA) - Roma, 29 ago 2014 - L'Italia e' sempre piu' vicina alla Grecia e' il dato sull'inflazione "rispecchia lo stato disastroso dei consumi delle famiglie, che nel nostro paese sono in picchiata libera". A sottolinearlo e' il Codacons affermando che "andra' ancora peggio nei prossimi mesi".

"Prevediamo un autunno nero sul fronte dei consumi e delle vendite, con effetti a cascata sull'economia nazionale. Gli italiani non comprano piu' perche' non hanno piu' soldi da spendere, e tutti gli indicatori economici confermano la situazione gravissima in cui versano le famiglie. Il Governo deve darsi una svegliata perche' l'Italia si sta avvicinando a grandi passi alla Grecia, e in assenza di interventi urgenti sul fronte del potere d'acquisto verranno bruciati migliaia di posti di lavoro e migliaia di negozi e imprese chiuderanno i battenti".

red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni