martedì 28 febbraio | 16:15
pubblicato il 20/nov/2015 11:16

Cnh trasferisce produzione motolivellatrici da Germania a Italia

La produzione europea di tali mezzi passa a stabilimento Lecce

Cnh trasferisce produzione motolivellatrici da Germania a Italia

Roma, 20 nov. (askanews) - Cnh Industrial ha annunciato che trasferirà la produzione europea di motolivellatrici dallo stabilimento tedesco di Berlino a Lecce.

Nel quadro del proprio Programma di Efficienza, l'azienda ha spiegato in una nota che intende effettuare uno spostamento della produzione della sua linea prodotto di motolivellatrici all'interno del proprio portafoglio dei siti produttivi movimento terra. Il trasferimento riguarda la produzione europea delle serie di motolivellatrici, macchinari gommati utilizzati per livellare il suolo, attualmente prodotti a Berlino, Germania. La Società prevede di spostare quest'attività a Lecce, Italia, dove gestisce un impianto di costruzione di macchinari attualmente impegnato nella produzione di terne, pale gommate, pale gommate compatte e sollevatori telescopici per i suoi marchi di macchinari per movimento terra Case Construction Equipment e New Holland Construction.

Lecce è il più grande centro di eccellenza di CNH Industrial per le macchine movimento terra nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Lo stabilimento dispone dei reparti Produzione, Acquisti, Sviluppo Prodotto e Ingegneria, il know-how e le comprovate competenze ne fanno la sede migliore per l'ulteriore sviluppo del business.

Lo stabilimento di Berlino ha attualmente un organico di 89 persone. Le attività commerciali e di supporto commerciale per i mercati tedeschi, austriaci e svizzeri delle macchine movimento terra continueranno. Il programma prevede che le attività di sviluppo prodotto e produzione ora in corso nello stabilimento di Berlino cessino a fine marzo 2016.

In accordo alle disposizioni di legge applicabili, la Società ha avviato la procedura di informazione e consultazione sia del Comitato Aziendale Europeo sia dell'ente di rappresentanza dei lavoratori di CNH Industrial Baumaschinen GmbH a Berlino, con il quale intraprenderà anche il relativo processo di negoziazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech