lunedì 27 febbraio | 10:41
pubblicato il 22/mag/2014 18:17

Cnel: sindacati, bene restituzione al Tesoro di 19,5 mln

Cnel: sindacati, bene restituzione al Tesoro di 19,5 mln

(ASCA) - Roma, 22 mag 2014 - I capi delle delegazioni al CNEL di CGIL,CISL,UIL esprimono soddisfazione per l'approvazione dell'assestamento di bilancio da parte dell'odierna Assemblea, che prevede la restituzione al Tesoro di 19, 5 milioni di euro. La decisione, coerente con gli indirizzi dell'Assemblea di aprile, e' stata assunta con il pieno coinvolgimento e consenso di tutte le componenti presenti al CNEL (forze sociali, ordini professionali, esperti, rappresentanti del volontariato e del terzo settore).

L'entita' della restituzione decisa oggi supera l'originaria proposta del Segretariato generale del CNEL (11,3 milioni di euro). L'Assemblea, in questo quadro, ha contestato allo stesso Segretariato generale l'aumento del 40% del premio annuo di risultato attribuito ai dirigenti, portandolo da 15 a 20 mila euro annui pro capite in misura uguale per tutti.

La stessa Assemblea ha deciso di investire della questione la Presidenza del Consiglio (Dipartimento della Funzione Pubblica) e il Ministero dell'Economia e delle Finanze (Ragioneria Generale dello Stato). red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech