domenica 04 dicembre | 05:07
pubblicato il 16/apr/2014 17:24

Cnel: approvato consuntivo 2013, restituiti 20 mln allo Stato

(ASCA) - Roma, 16 apr 2014 - L'odierna Assemblea del Cnel ha approvato, su proposta del Presidente Marzano, il bilancio consuntivo 2013. Dal Bilancio - informa una nota - risulta un avanzo d'amministrazione pari a euro 18.249.842,90; tale avanzo, sempre su proposta del Presidente, come da nota del conto consuntivo (in allegato), sara' restituito al Ministero dell'Economia e Finanze in conto entrate dello Stato. Questa restituzione segue quelle gia' effettuate in due soluzioni negli anni scorsi per un totale di oltre 8 milioni e 200 euro, frutto del riordino del Consiglio, da un efficentamento della ''macchina'', una riorganizzazione interna e dalla internalizzazione di alcuni servizi e consulenze. La somma che sara' restituita tiene conto anche dei risparmi gia' prevedibili per il corrente esercizio finanziario e che saranno quantificati in occasione di una nuova Assemblea gia' prevista per la meta' di maggio, dedicata all'assestamento di bilancio 2014. Il bilancio consuntivo gia' approvato e quello di assestamento porteranno alle casse dello Stato una somma gia' quantificabile in 20 milioni di euro. com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari