mercoledì 25 gennaio | 00:37
pubblicato il 06/ago/2014 11:44

Cna: le imprese bocciano il Sistri senza appello

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - Due. E' il voto che, in una scala da uno a dieci, le imprese assegnano al Sistri.

Bocciatura senza riserve e senz'appello a settembre. E' il risultato di una indagine condotta dal Centro Studi Cna. A infliggere la ''condanna'' un campione altamente rappresentativo di circa 1.700 imprese associate alla Confederazione, tutte soggette al sistema di controllo e tracciabilita' dei rifiuti. Va detto subito che, per l'82 per cento degli imprenditori coinvolti nella ricerca, la tracciabilita' dei rifiuti e' un obiettivo irrinunciabile. Purtroppo il Sistri e' ritenuto del tutto inadeguato a garantire la tutela dell'ambiente dal 90 per cento delle imprese.

La bocciatura del Sistri e' totale. Gli imprenditori non ne salvano nulla. Aveva l'obiettivo di sostituire il precedente sistema cartaceo con uno strumento piu' avanzato tecnologicamente. Eppure alla funzionalita' dei dispositivi e della piattaforma software del sistema (che ottiene una voto medio pari a 2,3) quasi il 60 per cento degli interpellati assegna il voto ''uno'', appena ''due'' arriva dall'11 per cento, ''tre'' dal 7,5 per cento.

Stesso giudizio, pesantissimo, sulla gestione delle procedure. La valutazione media e' molto bassa (2,2) e scaturisce dallo striminzito ''uno'' assegnato da quasi il 60 per cento delle imprese, dal ''due'' che infligge l'11 per cento del campione e dal ''tre'' arrivato dal 9 per cento di quanti hanno partecipato all'indagine.

Ancora peggiore, se possibile, e' il voto sulla chiarezza e sull'applicabilita' della normativa. In media rimane inchiodato al ''due''. Dal dato disaggregato emerge che il 63 per cento esprime un ''uno'', il 12 per cento si spinge fino a ''due'', il 9 per cento a ''tre''. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Generali
Generali, il mercato scommette sulla scalata di Intesa Sanpaolo
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4