sabato 10 dicembre | 06:28
pubblicato il 26/set/2014 11:25

Claai: 70% artigiani chiedono calo tasse,pronti a chiudere bottega

Accornero: "Siamo alla canna del gas" (ASCA) - Roma, 26 set 2014 - Piu' del 70% degli artigiani italiani chiede un intervento immediato per ridurre il peso delle tasse sulle piccole e medie imprese del settore: tra le priorita' che dovrebbero essere perseguite dal Governo, la riforma del fisco supera di gran lunga quella del mercato del lavoro (13,32%), compreso il superamento dell'articolo 18, quella della Pubblica amministrazione (8,77%) e le riforme istituzionali (4,24%). E' quanto emerge da un sondaggio online condotto dalla Confederazione libere associazioni artigiane italiane (Claai) su un campione di circa 5.000 artigiani di tutti i settori.

"Siamo alla canna del gas: saremo costretti ad abbassare le saracinesche delle nostre botteghe se non arriveranno provvedimenti concreti sul fisco piu' che su altri fronti", ha spiegato il segretario nazionale della Claai, Marco Accornero.

Tra le categorie che hanno risposto al sondaggio in modo piu' consistente ci sono gli impiantisti (26,41%), seguiti dagli addetti alla manifattura (22,69%) e dagli autotrasportatori (18,31%). Per quanto riguarda l' anzianita' delle imprese artigiane, in testa figurano quelle con piu' di 15 anni di vita (59,17%), seguite a distanza da quelle comprese tra i 10 e i 15 (14,93%) e i 5-10 (9,91%), prevalentemente con un massimo di 2 dipendenti (37,56%) o addirittura individuali (29,42%). Poche le start up (0,53%) e le ditte di recente costituzione (4,66%). La priorita' per gli artigiani e', quindi, la riforma del fisco, con punte del 77,5% tra chi si occupa di servizi alla persona, del 73,2% per impiantisti e installatori e del 71% nell'alimentare e nel settore artistico. (Segue) Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina